Spiritualità, teologia e preghiera

copertina Gioia infinita Avvento 2020

Per tutti i giovanissimi un sussidio per la preghiera, la riflessione e l'incontro personale con il Signore in preparazione al Natale

copertina Tempo per te Avvento 2020

Per tutti i giovani un sussidio per la preghiera, la riflessione e l'incontro personale con il Signore in preparazione al Natale.

copertina Avvento 2020 3 6 anni

Il testo accompagna i bambini di 3-6 anni e i loro genitori verso il Natale, con semplici riflessioni e alcune attività.

copertina Avvento 2020 7 10 anni

Il testo accompagna i bambini di 7-10 anni verso il Natale con la preghiera, semplici riflessioni e alcune attività.

copertina Avvento 2020 11 14 anni

Il testo accompagna i ragazzi di 11-14 anni verso il Natale con la preghiera, semplici riflessioni e alcune attività.

L’amore è il tema centrale della riflessione: l’amore di Gesù per noi, dal quale tutto nasce e grazie al quale tutto vive, e il nostro amore che cerca di corrispondere a questa sovrabbondanza di doni rendendone ragione.

Nella sua nuova versione, illustrata e con copertina cartonata, l'antica preghiera del Padre nostro, per nutrire di cielo la vita di un figlio. Da non perdere per genitori, catechisti, sacerdoti... 

Lectio sulla città contemporanea, che esplora temi come la popolarità, la fraternità, la sinodalità, il discernimento, tutti legati alle dinamiche urbane e sociali.

Un agile testo sulla spiritualità laicale di un giovane pienamente incarnato nel proprio tempo, con le sue radici nella preghiera.

Sussidio quotidiano – da giugno ad agosto 2020 – di preghiera e meditazione per adulti, giovani e giovanissimi.

Un testo irrinunciabile che introduce alla lettura della Bibbia per sentirne il gusto, scoprirla, amarla...

Dove abita Dio? Qual è la sua musica preferita? Domande curiose che esprimono una vera ricerca di senso...

Strumento per la preghiera personale dei giovani per il tempo di Quaresima e Pasqua.

Strumento per la preghiera personale dei giovanissimi per il tempo di Quaresima e Pasqua.

Un sussidio per accostare i ragazzi alla Parola e vivere con loro semplici riflessioni e attività in preparazione alla Pasqua.

Un sussidio per accostare i bambini alla Parola e vivere con loro semplici riflessioni e attività in preparazione alla Pasqua.

Un sussidio per accostare i piccolissimi alla Parola e vivere con loro semplici riflessioni e attività in preparazione alla Pasqua.

 

I passi di un vescovo colgono la presenza del Signore lungo le strade degli uomini: volti e storie di una Chiesa che si fa prossima all'uomo.

 

Il cammino spirituale di un testimone del Vangelo, in oltre cinquant'anni di vita religiosa.

Un libro fitto di incontri: racconti di esperienze vissute e meditazioni che ci immergono nel paradosso cristiano degli ultimi che sono i primi della storia.

Una segnaletica per gli educatori, da osservare nel loro delicato compito di illuminare e guidare la coscienza della persona, che rimane uno spazio inviolabile.

Quattro “strumenti” per la vita spirituale presentati in formato tascabile; sono come “i fondamentali”, i passi concreti ed indispensabili per procedere nella maturazione interiore.

 

Il bellissimo calendario d'avvento in attesa del Natale!

Una storia e un bellissimo calendario d'avvento, in attesa del Natale!!

Una significativa esperienza di Chiesa nel post-Concilio che ha avuto in Carlo Carretto un compagno di strada per migliaia di cammini vocazionali e spirituali.

Prima della legalità viene dunque la responsabilità e la responsabilità non risiede nei codici ma nelle coscienze (dall’Introduzione di Luigi Ciotti).
Il rivoluzionario punto di vista di papa Francesco sulla corruzione e le mafie.
 

Pregare non significa recitare formule ma volgere gli occhi al Signore e dare voce alle proprie parole.

A causa di Gesù e del Vangelo

Riflessioni sul Vangelo e sulla vita, o meglio quando il Vangelo illumina la vita e ne realizza il senso per ogni battezzato.

Gioia: per papa Francesco è il segno distintivo del cristiano, che trova fondamento nella fedeltà di Dio alle sue promesse.

«L'unità si fa camminando, per ricordare che quando camminiamo insieme, cioè ci incontriamo come fratelli, preghiamo insieme, collaboriamo insieme nell'annuncio del Vangelo e nel servizio degli ultimi, siamo già uniti».

Ascoltare noi stessi per saper dialogare con Dio. Fare silenzio nella nostra intimità per abbracciare l’Altro. Sono solo alcune vie della preghiera indicate da Alessandro Barban, priore generale dei Monaci Camaldolesi.

Lavoro: una realtà essenziale, nelle parole di papa Francesco, per la società, per le famiglie, per i singoli individui.

 

A quasi trent'anni dalla scomparsa di Carlo Carretto, la vitalità del suo atteggiamento spirituale di fronte all'esistenza vissuta nella fede non ha subìto l'usura del tempo, perché attinge alla sostanza profonda, alla vita evangelica.

Qual è il Dio della mia fede? Meditazioni quotidiane su ciò che la Bibbia dice ci nel concreto della vita. Un testo con una forza straordinaria, ancora oggi validissimo aiuto per approcciarsi alla lettura del libro sacro.

La vita quotidiana stessa è alfabeto necessario per leggere la Scrittura, che è parola di Dio quando scopriamo che parla proprio di noi e la vediamo in atto nella nostra vita.

Il libro propone una carrellata di umanità, a partire dai dodici apostoli: percorsi possibili per ciascuno di noi.

La fede semplice e audace, di una donna appassionata che segue il Signore vivendo nel mondo, capace di contemplare la Sua presenza nella storia.

Il sussidio aiuta educatori e catechisti, genitori, sacerdoti a riflettere sul sacramento dell'Unzione, sul volto tenero e accogliente di Dio.

Per catechisti, educatori, genitori sia in famiglia che nei gruppi o durante il catechismo un  sussidio di approfondire con i piccoli il ministero sacerdotale.

Il piccolo sussidio è utilissimo per far scoprire e comprendere ai ragazzi in modo efficace il sacramento dell'Unzione degli ammalati.

La vocazione sacerdotale presentata ai ragazzi con il racconto di una bella storia di due fratelli.

«Non è bene che l’uomo sia solo»; un piccolo sussidio presenta ai ragazzi il sacramento del matrimonio.

Il sussidio aiuta educatori, sacerdoti, genitori a presentare ai ragazzi il sacramento del matrimonio e le sue implicazioni pastorali.

Scoprirsi persone davvero belle e utili, piene di entusiasmo e voglia di  apprendere. Anche ad una "certa età".

Poche pagine per introdurre i ragazzi al sacramento della Confermazione, svelando a loro il significato profondo della scelta di "fare la Cresima".

Genitori, catechisti, educatori, sacerdoti trovano nel sussidio spunti e strumenti pratici da utilizzare con i ragazzi che si preparano alla Cresima.

Piccolo strumento utilissimo per accompagnare i piccoli verso l'Eucaristia, necessario nutrimento della loro anima.

Per genitori, catechisti, educatori, sacerdoti spunti e strumenti pratici per accompagnare i più piccoli a sentirsi in comunione con Dio e con i fratelli.

Il sussidio, frutto di un lavoro sinergico di teologi ed educatori, è un aiuto a pensare, celebrare e soprattutto vivere il sacramento del Battesimo.

Il Battesimo è come una sorgente che rappresenta la possibilità di una vita sempre nuova. Un piccolo sussidio per spiegarlo ai ragazzi.

Con un viaggio lungo alcuni luoghi biblici, una proposta di ascolto della Parola e di preghiera.

Il piccolo libro di Giona enuncia una tesi dirompente: Dio raggiunge e chiama a salvezza le oscure lontananze umane, i luoghi più “atei” della storia.

La Galilea, terra da cui è partito il cammino di Gesù e il percorso della Chiesa, è il luogo da cui può idealmente prendere il via l’esperienza di ogni laico cristiano,

Alcuni personaggi del Vangelo si misurano con la passione di Gesù. Il libro offre un punto di vista umanissimo della incarnazione del Figlio di Dio.

Riconiliarsi, perdonare, fare pace: un libretto che parla ai ragazzi del sacramento della riconciliazione.

Genitori, catechisti, educatori, sacerdoti trovano nel sussidio spunti e strumenti pratici da utilizzare con i più piccoli per parlare del perdono.

"Bastone e calzari" sono gli unici strumenti veramente necessari perché la missione del discepolo del Signore si compia, un cammino di fedeltà.

La parola "famiglia" è come un filo rosso che accompagna la rilettura delle parole del Papa mettendone in luce la continuità della predicazione, fin dai tempi di Buenos Aires.

Popolo: parola centrale nell’azione pastorale di papa Francesco. Sia l’introduzione che l’antologia testimoniano come il Santo Padre ricordi sempre l’unica “debolezza” di Dio, quella dinanzi alla preghiera del Suo popolo.

La riscoperta personale dei doni ricevuti nei sacramenti: per educatori, catechisti e operatori pastorali un supporto semplice e molto fruibile nel lavoro di evangelizzazione e catechesi.

La misericordia è al centro della predicazione di papa Francesco. Così come è stata, tra Antico e Nuovo Testamento, la prima qualità del Signore, il lato materno di Dio.

Papa Francesco desidera da sempre «una Chiesa povera per i poveri» e ci indica la via su cui camminare e crescere come credenti, nelle nostre comunità e nella società. I poveri, ci ricorda il Papa, hanno un posto privilegiato nel cuore di Dio.

Il libro tratteggia come delicati colori su una tela l'identità del sacerdote, che ascolta e sostiene, che ama e richiama, amico degli ultimi.

Difficile oggi donare gratuitamente, in un tempo di contatti senza legami, del «toccare senza essere toccati; parlare senza ascoltare; cercare senza essere cercati». Ma è possibile assaporare di nuovo il gusto del «dire grazie alla grazia» nei mille ambiti del quotidiano.

Dire la vita attraverso le relazioni che la costituiscono, intessendole con la Parola di Dio, per rileggerle con l'esperienza della fede.

Alcuni passi del Vangelo di Marco, "briciole" di Parola da accogliere e farla fruttificare come grano nella terra buona del proprio cuore.

Un percorso tra parole, luoghi e personaggi per cercare di conoscere chi è Gesù di Nazaret, cosa gli accadde, qual è il suo messaggio.

Dense pagine del diario spirituale di Giuseppe Toniolo, cuore dell'insegnamento di un grande economista e sociologo cattolico.

Cucinare, guardarsi allo specchio, fare un giro su internet... Riscoprire i gesti di ogni giorno come sorgente di preghiera.

Una proposta di ascolto delle Scritture sul tema della famiglia, cercando di cogliervi quanto esse hanno da dire oggi a chi ne viva tutta la complessità

Onesta e coraggiosa analisi della crisi della nostra pastorale, alla ricerca dei percorsi più idonei per superarla.

 L'Annuncio cristiano si fonda sulla Parola, che offre una buona notizia e incontra il pensare e l'agire degli uomini di oggi con un modo nuovo, propositivo e coinvolgente. Un libro per parroci, catechisti e operatori pastorali.

Un cammino tra i luoghi del Vangelo, per rinnovare o ritrovare la passione di seguire Gesù e il desiderio di vita nuova.

Alcuni personaggi del Vangelo raccontano quello che hanno capito di Gesù che, per ciascuno di loro, ha significato una svolta decisiva nella vita.

Alessia, un'adolescente piena di voglia di vivere, viene improvvisamente fermata da una malattia devastante, ma la ragazza impara a non lasciarsi sopraffare dall'angoscia, la sua fede getta una luce nuova sul significato della vita.

Paolino Iorio racconta la propria fede attraverso l'esperienza della croce. Una storia bella e commovente, che emerge con forza dalle pagine di questo diario,

Un intreccio di storie vere, alla ricerca di un dialogo con l'Assoluto, nella loro povera misura fatta di fragilità e dubbi.

Una gravidanza tanto attesa e la sua sfortunata interruzione: una esperienza drammatica in cui però l'autrice riesce ad individuare semi di speranza.

In uno scritto splendido ed emozionante, un padre e un figlio, le loro storie, le loro vite, e il dono della stessa fede. Un dono antico, ricevuto e a loro volta tramandato, come un filo che passa di mano in mano e continua a srotolarsi tenendo annodati insieme tutti.

Laicità, per i cristiani, è assumere in pieno l'umanità che essi hanno in comune con tutti, e di essa mostrare la bellezza, il valore, le responsabilità.

Ritrovare i sensi: anche oggi è questo, forse, il miglior antidoto al cattolicesimo light, decaffeinato, servito in molte chiese. Perché tutta la Bibbia brulica di personaggi e di scene sensuali, come un "giardino delle delizie" in cui la vista, l'udito, il tatto, il gusto e l'odorato celebrano il loro festino.

Verbi che abitano le nostre vite, il lavoro, la famiglia, le relazioni. Dieci verbi come "mosse" da compiere per vivere pienamente la messa.

Le meditazioni bibliche di Daniel Attinger invitano a riflettere sul paradosso centrale della fede cristiana: “Dio si è fatto uomo”. E a scoprire che ogni angolo della terra, partendo da quello che abitiamo, è una Terra Santa.

Per il cammino di singoli e gruppi, un confronto continuo fra il richiamo ad un'integrale fedeltà evangelica e l'invito ad un dialogo cordiale con la città degli uomini.

Roccia o farfalla? provoca a scoprire la continuità tra umano e spirituale e ad individuare l’aiuto che il credente riceve da Cristo, analizzando il rapporto tra grazia e coscienza, tra verità morale e verità salvifica, tra obbedienza alla legge e libertà.

Seguendo giorno dopo giorno i brani del Vangelo delle giornate di Avvento (e della Novena di Natale), un percorso di particolare interesse esistenziale e spirituale.

Un itinerario di riflessione e di ricerca sul tema della vocazione del fedele laico, il suo ruolo e responsabilità, pensato soprattutto per un pubblico giovanile

Il volume propone le riflessioni del vescovo Lambiasi ed altri 20 sacerdoti sui vangeli domenicali (anno A, B e C), spunti di meditazione per prepararsi al vangelo.

Scopo del libro è favorire la diffusione dell’esperienza della lectio divina, in modo che la Parola di Dio diventi il pane della quotidiana ruminazione per tutti i credenti.

Il diario della mamma di Nennolina è uno strumento formidabile per la conoscenza intima di questa bimba eccezionale, colma di grazia seppur nella sofferenza.

Un libro che intende scuotere gli animi contrapponendo a una sempre più invadente logica aziendale un’alternativa gestione spirituale, come via autentica verso la felicità e la pienezza della vita.

L'amore è incertezza; l'amore è un paradosso; per durare, deve rimanere incessantemente in bilico su un crinale e rinnovare quotidianamente lo stato di equilibrio. Osea, "il più strano dei profeti", narra del suo sofferto matrimonio con Gomer.

Il libro propone meditazioni vissute con giovani educatori: pagine preziose per radicare sempre più la vita cristiana e il servizio educativo nella Parola.

Ogni giorno del Tempo di Avvento ed ogni domenica degli anni A, B e C, fino al 25 dicembre: un libro per riflettere e pregare, per chi sceglie di mettersi in ginocchio e lasciarsi scomodare il cuore.

Essere testimoni di speranza significa restituire alle persone con cui viviamo, giorno per giorno, ragioni di speranza attraverso il nostro amore per loro.

Domenica dopo domenica brevi brani, attenti ascolti della vita e del Vangelo di cui Gesù è sempre il riferimento, il centro.

Brevi commenti al vangelo dal lunedì al sabato, per tutto l'anno: qualche spunto di meditazione e di vita per chi intenda fare della Parola la luce della propria giornata.

Un testo al quale accostarsi 'rimboccandosi le maniche', in compagnia di Pietro e del suo scritto, per mettere in dialogo fede e vita, Vangelo e storia.

Brevi esercizi di lectio divina su alcuni brani del vangelo di Luca per aiutare i giovani e tutti gli educatori a far radicare nel proprio cuore la Parola di Dio.

Il testo procede in forma di dialogo e risponde a sette domande sulla morte di Gesù: dalla verità storica della crocifissione al rapporto di quell'evento con la nostra vita. Confronta ogni volta la sua risposta con la cultura contemporanea e la formula in aderenza ai racconti dei vangeli e allo spirito dell'intera Scrittura.

Pagine che riescono a saldare "con uno stile schietto e leggero" la vita al Vangelo, provocandoci a riconoscere Gesù in tutte le pieghe del quotidiano.

Il pluralismo è una risorsa o una minaccia? Le trasformazioni sociali e politiche comportano la perdita della propria identità culturale? Il libro traccia con chiarezza la fisionomia di un cristiano capace di vivere e camminare come un pellegrino di speranza in un mondo di nomadi.

Il vangelo di Giovanni letto, sminuzzato ed assimilato. Un libro da leggere e rileggere, ma soprattutto un libro da pregare.

Luce e segni, fede e arte: tre giovani come tanti si raccontano attraverso le forme artistiche che sentono proprie, con i talenti che hanno ricevuto in dono.

Maria è modello limpido di fede per ogni cristiano: il suo cammino, dallo stupore confuso dell'annunciazione fino alla maternità universale della Chiesa.

La pubblicazione invita a riscoprire la preziosità degli Esercizi Spirituali come tempo di silenzio, di ascolto del Signore, di discernimento sulla propria vita.

Meditazioni squisitamente natalizie, incentrate sui protagonisti principali di questo periodo dell’Anno liturgico: il popolo, Giuseppe, Zaccaria, Maria, Elisabetta, Magnificat, Giovanni, Benedictus, Gesù.

A pregare si impara pregando: le pagine del libro sono uno spunto per chi preferisce fare "esercizi di preghiera" seguendo una traccia ben scandita.

C'è un altro modo di ascoltare il Vangelo: lasciarsi interrogare dalla vita con le nostre povertà, con il dolore, i sogni, le preghiere che scandiscono il nostro cammino.

Un piccolo libro per avvicinare i ragazzi ad una preghiera tanto radicata nella tradizione popolare, e aiutarli ad assaporarne il senso profondo.

Come è possibile esercitarsi nella fede se non ci si allena attraverso una ginnastica spirituale semplice, pratica ed efficace?

Via crucis: una strada difficile raccontata con parole semplici e delicate illustrazioni.

Scritti selezionati, quelli per una maturità del laicato, e il testamento spirituale di Lazzati all'Istituto e un saggio biografico. La prefazione è scritta da un monaco russo e l'introduzione dal presidente dell'Istituto Secolare "Cristo Re", Emilio Tresalti.

Come rilanciare una proposta di vita comunitaria di ispirazione cristiana? L'impostazione pedagogica del libro intende promuovere, anche schede con domande per la riflessione personale e di gruppo, la volontà di educazione e di autoeducazione alla vita comunitaria.

Una riflessione sul Padre nostro, la prima delle preghiere cristiane, così come è presentata dal Vangelo di Matteo (6, 9-3).

Meditazioni che nascono dalla convinzione che nulla di ciò che appartiene al nostro vivere quotidiano è estraneo al Vangelo.

Riflessioni e approfondimenti del magistero di Giuseppe Lazzati, come richiamo all'attenzione costante, anche critica, alla Chiesa e al mondo, al Vangelo e alla storia. Pietra miliare della Chiesa italiana postconciliare.

Il piccolo volume nelle sue quattro sezioni - Leggere la Parola, Meditare la Parola, Pregare la Parola, Vivere la Parola - incontra Giairo e la sua dolorosa vicenda umana.

Il piccolo volume nelle sue quattro sezioni - Leggere la Parola, Meditare la Parola, Pregare la Parola, Vivere la Parola - presenta la figura dell'apostolo Pietro.

Il piccolo volume nelle sue quattro sezioni - Leggere la Parola, Meditare la Parola, Pregare la Parola, Vivere la Parola - fa incontrare ai ragazzi la figura del Geraseno e del suo travaglio interiore.

Il piccolo volume nelle sue quattro sezioni - Leggere la Parola, Meditare la Parola, Pregare la Parola, Vivere la Parola - presenta la straordinaria vicenda di una donna, Maddalena, che per prima vede Gesù risorto nel sepolcro.

Il piccolo volume nelle sue quattro sezioni - Leggere la Parola, Meditare la Parola, Pregare la Parola, Vivere la Parola - racconta la singolare storia di un centurione sotto la croce di Gesù.

Il piccolo volume nelle sue quattro sezioni - Leggere la Parola, Meditare la Parola, Pregare la Parola, Vivere la Parola - racconta ai ragazzi la vicenda di Lazzaro, il dolore di Gesù per la sua morte, fino al grido "Lazzaro, vieni fuori!".

Il piccolo volume nelle sue quattro sezioni - Leggere la Parola, Meditare la Parola, Pregare la Parola, Vivere la Parola - racconta di un uomo cieco dalla nascita, del buio e della luce, della disperazione e della fede.

Il piccolo volume nelle sue quattro sezioni - Leggere la Parola, Meditare la Parola, Pregare la Parola, Vivere la Parola - incontra Giuseppe, un uomo "giusto" che non si fa capace di un mistero grande, eppure lo accetta facendo un salto nel buio.

Il piccolo volume nelle sue quattro sezioni - Leggere la Parola, Meditare la Parola, Pregare la Parola, Vivere la Parola - accompagna i ragazzi a familiarizzare con la figura di Matteo e con il suo incontro con il Signore che gli rivoluziona la vita e il cuore.

Il piccolo volume nelle sue quattro sezioni - Leggere la Parola, Meditare la Parola, Pregare la Parola, Vivere la Parola - fa incontrare ai ragazzi i viandanti di Emmaus, delusi come dopo una festa finita male, rianimati dall'inatteso incontro con Gesù.

Il piccolo volume nelle sue quattro sezioni - Leggere la Parola, Meditare la Parola, Pregare la Parola, Vivere la Parola - racconta con la vita di due sorelle, Marta e Maria, delle cose essenziali e del superfluo.

Si esprime con il termine carità un amore che non viene dalla carne e dal sangue. Indica una scelta e un dono gratuito, legato all'esperienza della vita. Riflessioni che furono luce e alimento per avviare il cammino della Caritas Italiana.

Nessun progetto di vita cristiana può essere considerato tale se non vede presente lo Spirito Santo e la sua azione.

Un breve testo che con chiarezza illustra tre caratteristiche di una nuova spiritualità: creativa, sapienziale e comunionale.

La preghiera è condizione del nostro essere veramente uomini e del nostro autentico crescere in umanità.

Il libro arricchisce e consolida le fondamenta del progetto lazzatiano di vita cristiana, soprattutto per ciò che attiene alla vocazione laicale.

Una raccolta che offre ricchi spunti di riflessione sul tema della vocazione

Un testo tutto centrato sul regno di Dio, sulla sua ricerca nelle realtà temporali, come realizzazione del progetto creativo di Dio.

Rileggere le parole della fede, per portare l'annuncio agli uomini di oggi. Un ottimo strumento per catechisti, educatori e operatori pastorali.