Guidati dallo Spirito

Letture di accompagnamento nello sviluppo della fede, la collana offre una serie di testi, alcuni dei quali scritti nella primavera postconciliare, sul movimento liturgico, sulla riscoperta dell'amore come centro e pienezza del messaggio cristiano.

L’amore è il tema centrale della riflessione: l’amore di Gesù per noi, dal quale tutto nasce e grazie al quale tutto vive, e il nostro amore che cerca di corrispondere a questa sovrabbondanza di doni rendendone ragione.

Il cammino spirituale di un testimone del Vangelo, in oltre cinquant'anni di vita religiosa.

Una significativa esperienza di Chiesa nel post-Concilio che ha avuto in Carlo Carretto un compagno di strada per migliaia di cammini vocazionali e spirituali.

A causa di Gesù e del Vangelo

Riflessioni sul Vangelo e sulla vita, o meglio quando il Vangelo illumina la vita e ne realizza il senso per ogni battezzato.

Ascoltare noi stessi per saper dialogare con Dio. Fare silenzio nella nostra intimità per abbracciare l’Altro. Sono solo alcune vie della preghiera indicate da Alessandro Barban, priore generale dei Monaci Camaldolesi.

A quasi trent'anni dalla scomparsa di Carlo Carretto, la vitalità del suo atteggiamento spirituale di fronte all'esistenza vissuta nella fede non ha subìto l'usura del tempo, perché attinge alla sostanza profonda, alla vita evangelica.

Qual è il Dio della mia fede? Meditazioni quotidiane su ciò che la Bibbia dice ci nel concreto della vita. Un testo con una forza straordinaria, ancora oggi validissimo aiuto per approcciarsi alla lettura del libro sacro.

Difficile oggi donare gratuitamente, in un tempo di contatti senza legami, del «toccare senza essere toccati; parlare senza ascoltare; cercare senza essere cercati». Ma è possibile assaporare di nuovo il gusto del «dire grazie alla grazia» nei mille ambiti del quotidiano.

Dense pagine del diario spirituale di Giuseppe Toniolo, cuore dell'insegnamento di un grande economista e sociologo cattolico.

In uno scritto splendido ed emozionante, un padre e un figlio, le loro storie, le loro vite, e il dono della stessa fede. Un dono antico, ricevuto e a loro volta tramandato, come un filo che passa di mano in mano e continua a srotolarsi tenendo annodati insieme tutti.

Pagine