Libri

Percorsi nelle fragilità della famiglia

La fragilità di tanti matrimoni e la realtà delle convivenze inducono a chiedersi quale contributo le istituzioni civili possano offrire, se la comunità cristiana sia realmente in grado di acocmpagnare questi vissuti e queste fragilità, se la famiglia serva ancora.

Artigiani di futuro

Volti e storie di tanti giovani che fanno fatica, ma che si impegnano per il futuro mentre costruiscono il presente, protagonisti e artigiani della propria vita.

Nel divenire del secolo nostro

Nel terzo volume di collana sono riprodotti integralmente centinaia di articoli di padre Mauri per laici, sacerdoti, consacrate e spose cristiane.

In forma!

Un testo agile e ricco di input che non può mancare nella tasca di chi è chiamato al servizio del Settore giovani di Azione cattolica in veste di consigliere o nella équipe.

Bella sfida!

Pagine agili e ricche di suggerimenti per accompagnare gli educatori del Settore giovani di Azione cattolica nel loro servizio, in ogni parrocchia di Italia.

Mamma che vice!

Un volumetto utile per introdurre i nuovi responsabili al servizio che li attende, ma anche per chi è già vicepresidente e vuole approfondire o ripensare il proprio ruolo.

Libertà di parola e sinodalità

Libertà di parola per tutti, ma in vista della costruzione di una società e di una Chiesa in cui ci sia posto per tutti, realmente sinodale.

Un MSACCO bello n. e.

La proposta di un'associazione studentesca, riconosciuta dal MIUR, che vuole incontrare altri studenti e dare vita ad attività e progetti nelle scuole in tutta Italia.

Pace

«Prima dite: pace a questa casa» (Lc 10,5). C'è una gerarchia anche nelle parole. E la parola "pace" è al primo posto.

Nonni

Papa Francesco riserva grande attenzione e sollecitudine pastorale ai nonni: «Dobbiamo avere cura dei nonni - dice il papa - perché i bambini e i nonni sono la speranza di un popolo».

Don Giovanni Brugnani e il Movimento Apostolico Ciechi

Don Brugnani ha compiuto un instancabile servizio ministeriale presso le persone con disabilità visiva, essendo per loro autentico animatore di comunità e vero testimone.

Beati quelli che non si accontentano

Porre al centro l’essere umano significa superare pregiudizi e luoghi comuni, migliorarsi per migliorare gli altri, impegnarsi per la giustizia. Tutto ciò in una prospettiva evangelica di riscatto, che trova ragion d’essere nelle Beatitudini.

Nella mia fragilità la tua forza

Il sussidio aiuta educatori e catechisti, genitori, sacerdoti a riflettere sul sacramento dell'Unzione, sul volto tenero e accogliente di Dio.

Pagine