La fraternità, perché?

La fraternità, perché?

Resistere alla crudeltà del mondo

Edgar Morin

Uno tra i maggiori pensatori del nostro tempo evidenzia nel libro come nella triade democratica libertà-uguaglianza-fraternità sia l’ultimo termine a dover oggi prevalere, pena l’aggravarsi ulteriore della crisi in atto.

€11,00

.
TitoloLa fraternità, perché?
SottotitoloResistere alla crudeltà del mondo
Autore Edgar Morin
Prefazione di Luigi Ciotti
Postfazione di Sergio Manghi
Scheda descrittiva

Fraternità perché? E quale fraternità? Queste le domande che Edgar Morin, intellettuale tra i maggiori del nostro tempo, ci pone in questo denso pamphlet. Domande rese urgenti dalla drammatica crisi, insieme ecologica, sociale, politica e spirituale, nella quale siamo immersi su scala locale e planetaria.

Condensando in poche pagine decenni di ampi studi transdisciplinari, Morin evidenzia come nella triade democratica libertà-uguaglianza-fraternità sia l’ultimo termine a dover oggi prevalere, pena l’aggravarsi ulteriore della crisi in atto. La «comunità di destino terrestre» che coinvolge ormai tutti gli esseri umani necessita più che mai di quel «sentimento profondo di una maternità comune» che nutre le fraternità. E che ci chiede di saper dare vita a concrete «oasi di fraternità».

leggi il comunicato stampa ; guarda altre videointerviste

Pagine76
ISBN9788832711950
Data pubblicazioneGiugno 2020
CollanaLe tessere e il mosaico
Area tematicaFormazione, educazione e laicità
Peso
Peso: 90 g