Sandro Calvani in Italia per presentare il suo nuovo libro

E' in Italia per alcuni giorni Sandro Calvani, Senior Adviser on Strategic Planning presso la  Mae Fah Luang Foundation a Bangkok.

Uomo dalla straordinaria esperienza internazionale, egli realizza in questi giorni in varie città alcune presentazioni del suo ultimo libro Misericordia, inquietudine e felicità, recentemente edito  da Ave, dopo averlo proposto in anteprima a Bangkok, la città in cui vive e lavora.

Obiettivo del volume, fin dal sottotitolo, è ragionare sulla ricerca di un nuovo umanesimo, forse l'unico possibile, basato sulla misericordia e la felicità; pagine serrate in cui Calvani sollecita alla riflessione, provoca suggerendo idee e proposte, ma soprattutto dà spazio ad alcune testimonianze di operosa misericordia; esempi concreti di una umanità piena, quella che ha la forza di cambiare la vita propria e degli altri.

Giovedì 3 marzo a Torino evento in collaborazione con il Sermig: scarica l'invito.

Venerdì 4 marzo Calvani sarà ospite della ELIS Corporate School a Roma: qui l'invito e il comunicato stampa.

Sabato 5 marzo evento proposto dalla FraternitĂ  francescana a Bari.

Domenica 6 marzo  doppio evento pugliese: prima ad Altamura e, nel pomeriggio curato dall'Azione cattolica, a Bisceglie presso la Parrocchia S M di Costantinopoli in Via Cosmai.

Lunedì 7 marzo si conclude a Lecce la visita in Puglia.

Martedì 8 marzo Sandro Calvani sarà a Genova per incontrare la cittadinanza presso la Casa della Giovane, arricchendo il percorso quaresimale proposto dalla diocesi.

Giovedì 10 marzo a Roma importante momento coordinato dalla Presidenza nazionale di Azione cattolica insieme al Forum internazionale di Ac: leggi l'invito

Sabato 12 marzo Calvani incontra a Montesilvano un migliaio di studenti della scuola media superiore, chiamati a raccolta dal Movimento studenti di Ac al grido di "Siamo presente. La scuola che educa alla partecipazione"; una sfida irresistibile per chi, come Calvani, ha sempre scritto sul primato della partecipazione diretta e consapevole di ogni uomo, e soprattutto dei giovani. A Montesilvano Calvani aprirĂ  la tavola rotonda sul tema "Io partecipo, io salvo. Giovani protagonisti nello sciogliere i nodi della globalizzazione".