ISBN:
9788880651338
Gennaio 1997
Pagine:
380
Dimensioni: 14 cm × 23 cm × 0 cm
Prezzo di copertina: €21,00
€21,00
Collana:

Pensiero sociale cristiano e società post-moderna

Non esiste altro modo di intendere i rapporti fra sociologia e teologia?

In che relazione le due discipline stanno fra loro?

A quali condizioni possono apprendere qualcosa, e se sì che cosa, l'una dall'altra?

Il lavoro propone una nuova e reciproca attenzione nel rapporto tra sociologi e teologi, evidenziandone i nodi di fondo.

L'Autore cerca un quadro di riferimento che possa costituire una sorta di filo di Arianna, seguendo il quale sociologia e teologia possano arrivare a definire un comune terreno di confronto. Infine, come pensano le due discipline e come costruiscono interpretativamente il futuro?

La relazione, come categoria logica e sociale, sembra essere un terreno di confronto su cui è assai utile e conveniente misurare le convergenze e le divergenze fra le due discipline.