ISBN:
9788882844325
Gennaio 1990
Pagine:
168
Dimensioni: 14 cm × 23 cm × 0 cm
Prezzo di copertina: €13,00
€13,00
Collana:

Cattolici e società fra dopoguerra e postconcilio

L’Autore si sofferma sull’apporto fornito dai cattolici alla modernizzazione del Paese e sul loro contributo al consolidamento delle istituzioni democratiche.

Da queste pagine emerge una lettura precisa ed articolata del rapporto fra cattolici e società nell’Italia del secondo dopoguerra ed insieme si offrono gli strumenti per continuare una riflessione da approfondire e sviluppare.

Si analizza il ventennio che va dal 1946 agli anni Ottanta.

Il testo, ricco di interventi e contributi tratti da convegni e incontri, divide l’esposizione in tre parti essenziali.

Prima si analizza il rapporto fra società civile e società religiosa nell’Italia del dopoguerra, successivamente alcuni mutamenti intervenuti nell’area della religiosità e rilevanti per la storia civile del nostro Paese ed infine alcune significative modificazioni nella struttura e nell’organizzazione della Chiesa.