Nuovo premio a Sandro Calvani

Un nuovo riconoscimento arriva a Sandro Calvani per il suo ultimo libro pubblicato con Ave. Si tratta del Concorso letterario internazionale Maria Dicorato che ha dichiarato Senza false frontiere Vincitore per la sezione Interculturalità/ Diritti Umani – sul tema “Etica del conflitto ed etica della pace”.
Il Concorso letterario internazionale Maria Dicorato è giovane ma nasce sotto il prestigioso patrocinio culturale della “Camerata dei poeti di Firenze”; presiede la Giuria del Premio il professor Hafez Haidar, candidato al Premio Nobel per la pace e anche per la letteratura in anni recenti. 
Congratulazioni al nostro Autore per il suo lavoro, che ancor più nei tempi complessi che stiamo attraversando ci aiuta a discernere sui temi della pace, dell’inclusione, dello sviluppo equo e sostenibile. Con la sua straordinaria esperienza internazionale, egli traccia l’orizzonte di un mondo (auspicato) in cui le frontiere non siano più luoghi di scontro in cui mostrare i muscoli e affermare la propria supremazia ma membrane permeabili, luoghi di reciproco riconoscimento e scambio.
Ci piace ricordare che il professor Sandro Calvani ha destinato i proventi della vendita del libro a ResQ – People saving people, una nave che salva persone e diritti nel Mediterraneo. Una scelta davvero coerente con gli obiettivi del volume.