ISBN:
9788880651093
Gennaio 1996
Pagine:
128
Dimensioni: 11 cm × 16 cm × 0 cm
Prezzo di copertina: €7,00
€7,00
Collana:

Dio e Cesare

Un piccolo saggio di Oscar Cullmann, tratto da un classico edito dall'Ave nel 1969: l'intuizione fondamentale che dimostra, attraverso tutti gli scritti neotestamentari, la profonda coerenza del Nuovo Testamento nei confronti dello Stato, qui raffigurato nel simbolo di Cesare.
Il testo tratta della posizione di Gesù e di conseguenza di quella dei cristiani e della Chiesa: merito dello studio del Cullmann è di mostrare che Gesù e i suoi discepoli non assumono mai un atteggiamento opportunistico, ma al contrario hanno consapevolezza della situazione ambigua dello Stato finché passi la figura di questo mondo.