A Olivelli intestata una Casa di accoglienza a Hersbruck

Teresio Olivelli, combattente per la libertà e martire nel lager di Hersbruck, è stato beatificato a febbraio 2018.

La Caritas di Norimberga ha aperto a Hersbruck una casa di accoglienza per i poveri e i disabili e ha deciso di intitolarla proprio al martire di Vigevano, al quale Anselmo Palini ha dedicato la sua ultima fatica, edita da Ave.

Venerdì 5 ottobre, alla presenza delle autorità civili e religiose, sarà scoperta una targa in onore di Teresio Olivelli, e verrà posta accanto a quella dedicata a Dietrich Bonhoeffer che morì lì vicino, a Flossemburg.

Palini, autore della accurata biografia di Olivelli, parteciperà all'intitolazione.

 

Share