ISBN:
9788882842918
Gennaio 2005
Pagine:
1 064
Dimensioni: 15 cm × 24 cm × 0 cm
Prezzo di copertina: €42,00
€42,00
Collana:

Scritti civili

Curata da Matteo Truffelli, questa raccolta sistematica mette insieme centinaia di scritti di Vittorio Bachelet, laico con una passione forte e radicata per la cosa pubblica, servitore dello Stato spesosi con generosità per la formazione culturale e cristiana dei giovani fino al 1980, morto per mano delle Brigate Rosse.

Il volume raccoglie, per la prima volta in maniera sistematica ed in versione integrale, gli scritti civili di Vittorio Bachelet. Sotto tale categoria sono riuniti tutti i testi di natura culturale, politica, sociale, giuridica, letteraria volti prioritariamente a riflettere su tematiche per così dire “laiche”.

I lavori presentati sono stati individuati principalmente attraverso lo spoglio sistematico dell’editoria e della stampa dell’Azione Cattolica Italiana e della Fuci, di periodici e quotidiani nazionali d’ispirazione cattolica e di numerose tra le principali riviste culturali italiane, oltre che tramite i cataloghi delle opere edite in Italia.

In appendice al volume sono invece raccolte alcune interviste rilasciate da Bachelet ed altri interventi che, pur essendo a lui ascrivibili, sono riportati e firmati da altri.

Gli scritti sono disposti semplicemente in ordine cronologico, con riferimento alla data delle occasioni per le quali furono elaborati.

La preziosa raccolta, insieme agli Scritti ecclesiali, ha ricevuto nel 2006 il Premio Internazionale di Saggistica "Salvatore Valitutti" alla memoria.