ISBN:
9788882844820
Gennaio 2008
Pagine:
256
Dimensioni: 14 cm × 21 cm × 0 cm
€12,00
Collana:

Paola Renata Carboni. Un giorno mi domandò l'amore

Scritti e lettere spirituali

Documento intimo di grande fascino che racconta la storia esemplare di una ragazza, nata nel 1908 e morta a solo 19 anni.

Segretaria della Gioventù Femminile della diocesi di Fermo, dopo un rapido e sconvolgente itinerario spirituale la Carboni vive la realtà e la responsabilità dell'accettazione cristiana della malattia.

Nata in una famiglia laica, incontra la fede un po' provvidenzialmente e un po' spontaneamente, ed insegna a tutti che l'apostolato più efficace è nell'amore.

Qui sono raccolte le sue lettere che testimoniano il suo elevarsi verso Dio nella dimensione dell'amore. La sua giovane età non le impedisce di essere matura fino alla saggezza e di avere un cuore grande, capace di amare tutti e di accogliere le sofferenze ed i problemi delle persone che incontra e che le si rivolgono per avere consigli e conforto.

È una fede totale, da innamorata, quella che professa Paola. Scrive infatti: "Nulla mi turba: vedo in tutto la volontà santa di Dio, e l'amo e l'adoro sempre".

Approfondimento biografico

Share