ISBN:
9788880652236
Gennaio 2003
Pagine:
352
Dimensioni: 16 cm × 23 cm × 0 cm
Prezzo di copertina: €18,00
€18,00
Collana:

Educare il popolo

Azione Cattolica e cultura popolare tra '800 e '900

Quanto ha influito il Movimento cattolico ottocentesco sulla crescita del movimento laicale? Qual è il legame tra Azione Cattolica e cultura popolare? La parte introduttiva del volume propone una lettura della cultura ufficiale umbertina e giolittiana con riferimento alla situazione economico-sociale e scolastica. L'Autore analizza il “Bollettino della Società della Gioventù Cattolica Italiana”, fonte principale del suo studio, dalle cui pagine ricava notizie sulle università popolari, il teatro, l’animazione ricreativa, il nascente associazionismo sportivo cattolico, quali epifenomeni del costume e della mentalità popolare. Biblioteche circolanti, diffusione militante di fogli volanti e di altro materiale di propaganda, promozione di congressi e circoli, conferenze, teatri popolari, associazioni sportive e tutte le modalità di formazione popolare offrono attraverso la formazione religiosa un significativo apporto all’educazione integrale cristiana. Ma qual è il legame tra Azione Cattolica e cultura popolare? Il testo prova a rispondere, analizzando la dimensione concreta dell’uomo e della donna visti nella quotidianità e verso cui l’associazionismo diventa un aiuto rispetto alla difficoltà di coniugare il difficile legame tra fede e vita. [Premio Capri-S. Michele 2003 Sezione Storia]