ISBN:
9788882847838
Gennaio 2013
Pagine:
92
Dimensioni: 12 cm × 18 cm × 0 cm
Prezzo di copertina: €7,00
€7,00

Economia e fede n.e.

Cosa c'entra l'economia con la fede? Lo spiega padre Adolfo Bachelet. Nuova edizione di un classico Ave, ricco di spunti sorprendentemente attuali. Con un ricordo del fratello Vittorio.

"In questo mondo è il denaro che vince le guerre, è il denaro che piega la politica: ma per trasmettere all'umanità la parola e la salvezza di Dio altri mezzi ha scelto il Signore; e la Chiesa, continuando l'opera del suo Fondatore e Sposo, porterà frutto solo se agirà in sintonia con Lui". Le parole del gesuita padre Adolfo Bachelet, economo della Compagnia di Gesù e poi presidente onorario del Centro nazionale economi di comunità, suonano come un invito forte per tutti i cristiani di oggi impegnati nel mondo e nell'amministrazione economica, nella Chiesa ma non solo.

Il libro raccoglie gli articoli che padre Bachelet scrisse per il Bollettino del Cnec tra il 1974 e il 1980. Episodi della Bibbia, l'esempio dei santi, eventi di attualità sono l'occasione per affrontare in chiave spirituale temi di economia e amministrazione economica. Le riflessioni offerte, a tanti anni dalla stesura, risultano particolarmente - e sorprendentemente - attuali.

Non manca una riflessione sull'esempio civile e cristiano di Vittorio Bachelet, fratello di padre Adolfo e storico presidente nazionale dell'Azione cattolica italiana, ucciso dalle Brigate Rosse nel 1980.

Questa nuova edizione riprende il testo originale di Economia e fede, edito dall'Ave nel 1980, con nuovi contributi e una nuova veste grafica.