ISBN:
9788882844004
Gennaio 2007
Pagine:
96
Dimensioni: 10 cm × 14 cm × 0 cm
€7,50
Collana:

In dialogo con Osea

Riflessioni a margine nella vita degli sposi

L'amore è incertezza; l'amore è un paradosso; per durare, deve rimanere incessantemente in bilico su un crinale e rinnovare quotidianamente lo stato di equilibrio. Osea, "il più strano dei profeti", narra del suo sofferto matrimonio con Gomer.

Leggendo questa storia si ha la sensazione di affacciarsi sull'orizzonte dell'amore, per coglierne la grandezza smisurata. Al confine fra l'amore umano e l'amore divino, Osea lo percorre.

Le nostre riflessioni camminano su questo stesso crinale. Gli sposi, come gli umili mendicanti delle tavole di Trento Longaretti, vanno e ritornano, cercando compassione e vicinanza. Solo nel tempo troveranno la piena fedeltà, risultato e non premessa dell'amore.

Share