ISBN:
9788882843151
Gennaio 2006
Pagine:
160
Dimensioni: 15 cm × 21 cm × 0 cm
€12,00
Collana:

A che servono questi talenti?

I giovani e la politica, una riflessione a partire da Vittorio Bachelet

Quali sono questi talenti? E quali i talenti dei giovani? A queste e alle tante altre domande che da esse scaturiscono provano a dare una risposta i numerosi giovani che hanno contribuito alla stesura di questo interessante testo. Lo spunto da cui partire è la figura di Vittorio Bachelet, la sua vita, l'impegno, le idee, lo stile, che ne hanno fatto un esempio di profonda fede e intelligente lungimiranza, un credente fiducioso nella forza del dialogo e sempre pronto al servizio della comunità ecclesiale e civile. Grazie agli scritti dello stesso Bachelet, agli interventi di personaggi del calibro di Giovanni Bachelet, Rosy Bindi, Ernesto Preziosi, Giovanni Tarli Barbieri, Matteo Truffelli, e grazie soprattutto alle parole attente e cariche di attese dei giovani, ne risulta un'analisi accurata dei nostri tempi e un invito a quanti `hanno avuto più talenti` ad arricchire di ideali, di forza, di entusiasmo la propria vita, per migliorare la società.

Degno di considerazione è il capitolo dedicato all'Alfabeto per la democrazia: un percorso attraverso 21 parole `politiche` per educare alla partecipazione responsabile e al vivere democratico.

Share