" | # | . | 1 | A | B | C | D | È | F | G | H | I | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Z | «

E' il testo che l'Azione Cattolica dei Ragazzi propone ai bambini dai 3 ai 6 anni e alle loro famiglie.

Accompagnati dall'angelo Raffaele, piccoli e grandi si possono mettere in viaggio alla scoperta del volto misericordioso del Padre, che durante la Quaresima si svela nelle Scritture.

Il testo accompagna la preghiera personale dei ragazzi dai 7 ai 10 anni nel cammino quaresimale.

Il testo accompagna nel cammino quaresimale la preghiera personale dei ragazzi dagli 11 ai 14 anni. Essi conosceranno l'angelo Raffaele, che li aiuterà giorno per giorno a scoprire il volto misericordioso del Padre che si svela nella liturgia della Parola in questo tempo forte.

Qual è la proposta del Msac? Quali i suoi obiettivi? La scuola vissuta da protagonisti.

Per la comunità cristiana la famiglia è ben più che “tema”: è vita, è tessuto quotidiano, è cammino di generazioni che si trasmettono la fede insieme con l’amore e con i valori morali fondamentali, è solidarietà concreta, fatica, pazienza, e anche progetto, speranza, futuro.

Questa raccolta di schede e contributi sottolinea e ricorda l'importanza dell'incontro nazionale di Giovanni Paolo II con le famiglie dell'ottobre 2001 che ha voluto rimettere la famiglia al centro delle attenzioni della società e anche della chiesa.

La 19^ edizione di questo classico di spiritualità familiare vanta un testo inedito di Carlo Carretto del 1952. Il libro, introdotto da un appassionato scritto di Giorgio Campanini, racconta la famiglia restituendole il senso vero di comunità umana fondata sull'amore fedele.

{C}

Fammi luce è il testo guida proposto dall'Azione cattolica italiana agli educatori che accompagnano i percorsi formativi dei giovani (19-30 anni) per l'anno 2010-2011, sulla scia dell'indicazione di Gesù «Voi siete la luce del mondo».

Uno sguardo approfondito su come i cattolici italiani hanno declinato il loro essere cittadini e protagonisti, nei 150 anni di vita del Paese unito.

La terza età può e deve offrire alla convivenza civile il proprio patrimonio di esperienza, professionalità, capacità partecipativa, per contribuire al Bene comune.

Pagine

Consigliati per te

Motore di ricerca. Guida GIovanissimi 2017-2018