ISBN:
9788880651901
Gennaio 2000
Pagine:
192
Dimensioni: 11 cm × 19 cm × 0 cm
Prezzo di copertina: €8,50
€8,50
Collana:

1968: fra utopia e Vangelo

Contestazione e mondo cattolico

In Italia la stagione del Sessantotto ha profondamente influenzato il mondo cattolico, sollecitato dalle istanze sociali e culturali emergenti. L’autore analizza in che modo il cattolicesimo italiano sia rimasto affascinato da tale rinnovato clima culturale.

Perché i cattolici non sono rimasti indifferenti rispetto ad un fenomeno che sembrava venir da lontano e presentava tratti a loro estranei? Quale connessione, per esempio, lega il Sessantotto e la successiva caduta dei comportamenti religiosi, insomma Sessantotto e secolarizzazione?

Molte domande non hanno ancora avuto risposta, ma il dibattito resta aperto ed è punto di partenza per sviluppare la riflessione che il volume avvia con contributi diversificati.