Raniero La Valle

Scrittore e giornalista, classe 1931, dopo molti anni trascorsi da direttore nella carta stampata passa alla RAI producendo documentari e inchieste sui più scottanti temi di attualità, con un occhio sempre rivolto ai temi della pace e della giustizia internazionale.

Nel 1976 diventa parlamentare e lavora nelle Commissioni esteri e difesa delle due Camere, adoperandosi sempre - anche nelle istituzioni civili internazionali - a favore dei popoli oppressi. Fonda la rivista "Bozze" nel 1978.

Continua tuttora l'attività di scrittore, saggista e giornalista.