Gianni Di Santo

Gianni Di Santo, classe 1965, è giornalista. Cresciuto professionalmente alla scuola di Segno 7  di Angelo Bertani, ha continuato poi a lavorare sia al quindicinale Segno nel Mondo che al trimestrale Dialoghi. Ha inoltre collaborato con l'Ufficio Stampa dell'Azione cattolica italiana.

Oggi lavora al mensile Segno nel mondo e collabora con le testate più importanti di informazione religiosa. È scrittore. Per Ave ha curato Segni di pace (2003) e scritto A Tavola con Dio (2007; Premio Capri San Michele 2008 all'Editore). Ha inoltre pubblicato, insieme a Carlo Finocchietti, Sentieri per lo spirito. Trekking per tutti lungo la via della fede (Edizioni Paoline, 2009). Nel 2010 ha pubblicato Carlo Carretto. Il profeta di Spello (Edizioni San Paolo) e Il conto dell'Ultima cena. Il cibo, lo spirito e l'umorismo ebraico con Moni Ovadia (Einaudi). A maggio 2012 La messa non è finita. Il Vangelo scomodo di don Tonino Bello (Rizzoli).

È autore del blog www.suonoesilenzio.blogspot.com. Per saperne di più www.giannidisanto.it.

per noi ha scritto:

curatore di: