Ernesto Preziosi

Nato a Pesaro nel 1955, lavora presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore in qualità di Direttore della Promozione Istituzionale. Ha ricoperto incarichi nell’associazionismo nazionale ed internazionale.

Autore di saggi di storia contemporanea, è stato direttore dell'Istituto Paolo VI per la storia dell'Azione Cattolica e del Movimento Cattolico in Italia.

È vicepresidente dell'Istituto regionale per la storia del Movimento di Liberazione nelle Marche e presidente del Centro Studi Storici e Sociali (Censses).

Tra le sue pubblicazioni: Obbedienti in piedi. La vicenda dell'Azione Cattolica in Italia, SEI, Torino 1996; La nascita del "partito italiano" in un feudo rosso: la Dc nel pesarese, in "Le Marche dalla ricostruzione alla transizione 1944-1960", Il lavoro editoriale, Ancona 1999; Le radici francescane dell'Università Cattolica, Pubblicazioni I.S.U. Università Cattolica, Milano 2003; Una presenza imparziale? La Chiesa nel pescarese in "L'8 settembre nelle Marche. Premesse e conseguenze", a cura di P. Giovannini, Il lavoro editoriale, Ancona 2004; La città e le città, in "La Società", n. 1/2006; Storia dell'Azione cattolica italiana: la presenza nella Chiesa e nella società italiana (a cura di), 2008; Tra storia e futuro. Cento anni di Settimane sociali dei cattolici italiani, 2010; Il Vittorioso. Storia di un settimanale per ragazzi, 1937-1966, 2012.