Angelo Bertani

Nato a Brescia nel 1944, Bertani è sposato, ha tre figli e due nipotine; è giornalista ed è una figura di spicco dell'associazionismo cattolico italiano.

Laureato in legge alla Cattolica di Milano, comincia ad interessarsi del mondo editoriale dirigendo Ricerca, il quindicinale della Federazione Universitaria Cattolica Italiana; diventa vicepresidente della Federazione prima e del Movimento Laureati poi, proprio nei delicati anni conciliari.

Accanto a Vittorio Bachelet accompagna la "scelta religiosa" dell'Azione Cattolica fino al 1973, come responsabile della stampa associativa. Ricoprendo vari altri incarichi nel mondo associativo cattolico, Bertani diventa vaticanista per Avvenire e Segretario della Commissione italiana Giustizia e Pace della Cei.  Durante le presidenze di Alberto Monticone e Raffaele Cananzi si occupa dell'Ufficio stampa di Azione Cattolica, fonda il settimanale SegnoSette e lo dirige dal 1983 al 1992 per poi diventare caporedattore di Jesus e vicedirettore di Famiglia Cristiana.

Da ottobre 2008 è direttore di Adista, agenzia di stampa cattolica di base.